Ecco la visione termica per la caccia secondo Leica, per osservare e mirare come non avete mai provato. Tutti i dettagli.

Definizione d’immagine superiore, design elegante e ultraergonomico, compattezza imbattibile e grande semplicità d’uso. Con il software Leica LIO™ (Leica Image Optimization) che equipaggia anche le leggendarie fotocamere digitali Leica.

Il Calonox View, solo 17 cm di lunghezza per il minimo ingombro. Il Sight, che si può anche applicare all’obiettivo dei cannocchiali da puntamento, è esternamente identico.

Nuovi Leica Calonox. Il sensore (640×512 pixel da 12nm) e lo schermo (1280×960 pixel) più grandi sul mercato e il software Leica LIO™ per una definizione d’immagine senza precedenti nella visione termica. Corpo in alluminio rivestito in gomma ad alto grip, design, compattezza ed ergonomia estreme, massima semplicità con soli tre tasti per tutte le funzioni. Per osservare al massimo della qualità o per trasformare il proprio cannocchiale da puntamento in un cannocchiale termico, ecco le termocamere secondo Leica, con fino a 11 ore di autonomia. Prezzi dei due modelli 3990 (Sight) +170 per l’adattatore per il cannocchiale e 4490 (View) Euro, a metà ottobre presso i Rivenditori Autorizzati Leica Sport Optics.

La visione termica evidenza i selvatici mostrandoli come se fossero letteralmente “illuminati”, con varie modalità di colore, indifferentemente di giorno come di notte. In questo caso nella modalità “bianco caldo”.
Il Calonox Sight con il suo adattatore per applicarlo all’obiettivo del cannocchiale da puntamento.

Leica Calonox Sight per osservare e adattarsi al cannocchiale da puntamento. Leica Calonox View per osservare e fare foto e video.

Adottando le migliori tecnologie termiche disponibili e fondendole con il proprio straordinario know-how di produttore delle fotocamere digitali che offrono la miglior qualità dell’immagine del mondo, Leica ha creato i Calonox, due modelli di visore termico, identici esternamente e pensati per dare il massimo a chi desidera uno strumento di osservazione termica o uno strumento da puntamento termico che possa essere utilizzato anche per osservare. Tutto ciò con la maggiore compattezza, la massima semplicità d’uso, la più alta robustezza e il design più ergonomico ed elegante, made in Germany. E con batterie interne ricaricabili rapidamente che durano tutta la notte.

Il Calonox Sight montato su un Leica Magnus 2.4-16×56 i, con adattatore Rusan.

Per il puntamento, Leica Calonox Sight è prima di tutto probabilmente il miglior visore termico clip-on, ovvero applicabile con adattatore ai cannocchiali da puntamento diurni, oggi sul mercato, con tutte le finezze e gli accorgimenti necessari, e soprattutto la semplicità di taratura e l’affidabilità testata sui grossi calibri. Sight è utilizzabile anche come monoculare da osservazione, con capacità di distinguere la specie osservata a lunghissima distanza.

Il Leica Calonox View è veramente compatto e pensato per essere impugnato con la massima comodità. Giorno o notte non cambiano le prestazioni, anche grazie al sensore in grado di riconoscere minime variazioni di temperatura.

Leica Calonox View invece è la sintesi del massimo livello raggiunto oggi dalle tecnologie per l’osservazione termica. I suoi dati tecnici sono una serie di aggiornamenti al rialzo rispetto a quanto di meglio offre il mercato, e il software di ottimizzazione dell’immagine (Leica LIO™) che equipaggia le leggendarie fotocamere digitale Leica fa il resto. Finalmente un visore termico dal design elegante, il più compatto al mondo tra quelli al top delle prestazioni, con una semplicità d’uso eccezionale e la massima attenzione all’ergonomia, senza trascurare nessuna delle funzioni che rendono l’esperienza di osservazione (e foto-video) termica diurna o notturna quanto più possibile efficace e piacevole.

Tutti i dettagli e come funziona- Leica Calonox Sight

Il Calonox Sight montato sull’ottica Leica Magnus 2.4-16×56 i

Il Leica Calonox “Sight” clip-on può essere usato per osservare oppure in collegamento ad un cannocchiale da puntamento diurno di qualsiasi marca, sull’obbiettivo, e quindi è dotato di ingrandimento 1x.

Il Sight montato sul cannocchiale con adattatore Recknagel

Leica Calonox SightQualità dell’immagine

Tutto è pensato per offrire la massima efficacia e precisione nel tiro, senza rinunciare alla qualità dell’immagine anche per osservare. Il Calonox Sight ha dalla parte dell’oculare la filettatura per avvitare l’adattatore per l’obiettivo del cannocchiale da puntamento, ma viene fornita di serie anche una comoda conchiglia oculare in gomma per l’utilizzo come monoculare da osservazione. Il sensore da 384×288 con pixel da 17nm e lo schermo da 1024×768 (il concorrente di riferimento Pulsar ha lo schermo da 640×480) -con la scelta nel menu dello strumento di ottimizzarli in base all’uso per osservare oppure mirare- uniti al software LIO™, con obiettivo da 42mm di focale e messa a fuoco manuale micrometrica offrono immagini ottime e la distanza di riconoscimento del calore dichiarata di 2000 metri.

Nel nostro test abbiamo riconosciuto senza problemi un capriolo come tale a oltre 500 metri, in modalità da osservazione. Questa combinazione tecnica tra sensore e schermo si dimostra essere quella ideale per la miglior collimazione del visore rispetto al reticolo del cannocchiale. Se piove o c’è nebbia, esiste nel menu anche una funzione che ottimizza l’immagine in condizioni di scarsa visibilità.

Il Calonox Sight può essere usato per osservare. Se si decide di sparare, basta rimuovere la conchiglia oculare e avvitare l’adattatore per poi posizionare l’insieme sull’obiettivo del cannocchiale.

Leica Calonox SightPuntamento

Il Calonox Sight è studiato per offrire soprattutto la miglior interfacciabilità oggi tecnicamente possibile con l’obiettivo dei cannocchiali da puntamento, anche grazie alle dimensioni super compatte (16,5cm).

L’aspetto più importante è l’estrema facilità di collimazione con il cannocchiale, grazie ai clic digitali da 2.4cm a 100m quando serve correggere il punto d’impatto e alla tenuta perfetta della rosata rispetto ai grossi calibri o rispetto a ripetute operazioni di estrazione e reinserimento del Calonox sul cannocchiale, persino in posizioni ruotate rispetto a quella originale.

E’ possibile memorizzare fino a 4 tarature diverse, per spostare facilmente il Calonox Sight da una carabina all’altra, e una di queste opzioni riduce la visualizzazione dello schermo in modo da adattarsi anche a ottiche con ingrandimento base alto. Il collegamento al cannocchiale avviene con gli adattatori delle migliori marche, Rusan in testa.

Leica Calonox SightGli adattatori per il cannocchiale da puntamento

Rusan ed altri produttori hanno creato adattatori su misura di altissima qualità per collegare perfettamente il Calonox Sight alla campana dell’obiettivo di tutti i cannocchiali sul mercato. Gli adattatori si trovano in armeria ed è necessario comunicare all’armiere il modello di cannocchiale da puntamento con cui si desidera interfacciare il proprio Calonox.

Di seguito una lista di cannocchiali ed adattatori per le principali marche di cannocchiali da puntamento sul mercato. L’adattatore Rusan, che raccomandiamo per la particolare eccellenza, costa al pubblico 175 euro.

Leica Calonox SightErgonomia, batteria ed altre funzionalità

La batteria ricaricabile interna (si ricarica interamente in soli 90 minuti) dura fino a ben 11 ore (quasi il triplo del concorrente di riferimento), addirittura estensibili con qualsiasi powerbank esterna.

L’alloggiamento del visore, che normalmente in questi tipi di strumenti è in plastica, nel Calonox è in alluminio ad alta resistenza, rivestito da uno spesso strato di gomma ad alto grip. E’ impermeabile.

I tasti di regolazione del Calonox sono posizionati in modo facilmente accessibile, anche con il visore montato.

I soli tre tasti con cui si opera su tutte le funzioni garantiscono la massima semplicità d’uso e sono posizionati perchè l’indice cada naturalmente sopra di loro quando si impugna lo strumento.

L’operabilità è anch’essa ideale. L’accensione richiede 5 secondi, ma basta premere uno dei pulsanti e lo strumento entra in stand-by, per riaccendersi in un attimo premendo nuovamente lo stesso pulsante.

Un’ultima finezza, il Sight può essere portato al collo come un binocolo, grazie alle due asole in metallo su cui fissare la cinghia.

Leica Calonox SightCome funziona

Il Sight con la conchiglia oculare da osservazione. I tre tasti sono al centro dello strumento, vicino all’anello di metallo su cui sono fissate le due asole per agganciare la cinghia. Sotto al logo c’è alloggiamento per inserire la presa.

Il Calonox Sight si accende tenendo premuto per un paio di secondi il tasto verso l’obiettivo ed è operativo in circa 5 secondi. Si spegne allo stesso modo, tenendo premuto il tasto per 4-5 secondi. Così come viene estratto dalla scatola, una volta acceso e con la conchiglia oculare applicata richiede -per osservare- solo di essere messo a fuoco in base alle distanze come un normale binocolo.

Una volta acceso, il tasto verso l’obiettivo serve a metterlo in stand-by e a riavviarlo immediatamente, mentre una breve pressione di quello centrale fa accedere al menu principale, dove coi due tasti estremi si regolano la luminosità dello schermo e il contrasto, e si sceglie tra 4 visualizzazioni d’immagine (bianco caldo, nero caldo, arcobaleno e rosso).

Tenendo invece premuto il tasto centrale per due secondi si accede al menu secondario, dove si possono scegliere tra le altre cose la modalità per migliorare l’immagine quando piove, la modalità per ottimizzare lo strumento per osservare o mirare, e quella per correggere il punto d’impatto rispetto al reticolo del cannocchiale, che funziona con una schermata con asse delle ascisse e ordinate e indicazione della correzione in centimetri rispetto ai clic dati con i due tasti estremi. Veramente facilissimo.

Tutti i dettagli e come funziona- Leica Calonox View

Il Leica Calonox “View” è nato per essere il miglior monoculare termico per osservare al mondo per il cacciatore e tutte le sue caratteristiche sono concepite esclusivamente per questo fine.

La distanza è poche decine di metri e le pecore non sono animali cacciabili, ma questa è una delle prime foto fatte (da me) con il Calonox View e sbalordisce per la perfezione dei dettagli.

Leica Calonox ViewQualità dell’immagine

Il modello “View” da osservazione offre la più alta qualità d’immagine tecnologicamente raggiungibile oggi un un monoculare termico da caccia, anche alle lunghe distanze, grazie all’ingrandimento ottico 2.5x (zoom digitale fino a 10x), alla messa a fuoco manuale micrometrica, al generoso obiettivo da 42mm, al sensore sovradimensionato (Vanadium Oxid Sensor 640×512 da 12micron ottimizzato per riconoscere differenze di calore esigue contro lo standard del top della concorrenza Pulsar 640×480 pixel da 17micron) e allo schermo (1280×960 contro lo standard 1024×768) più grandi sul mercato, e all’utilizzo del software di miglioramento dell’immagine Leica LIO™ Leica Image Optimization che equipaggia anche le leggendarie fotocamere dell’azienda tedesca.

La termocamera è in grado di riconoscere il calore fino a 3000 metri di distanza, ma la qualità delle immagini che si percepisce quando si osserva è la cosa più sconvolgente per chi è abituato ad utilizzare questo tipo di strumenti. Al lato pratico, riconoscere il cinghiale da un’altro animale a distanze enormi non è un problema, come trovarlo dietro un cespuglio di notte come di giorno, o essere in grado di distinguere come è composto un gruppo anche a centinaia di metri. Se piove o c’è nebbia, esiste nel menu anche una funzione che ottimizza l’immagine in condizioni di scarsa visibilità. Come tutti gli strumenti di osservazione, offre funzioni di foto e video con memoria interna e di collegamento wireless.

Leica Calonox ViewErgonomia, batteria ed altre funzionalità

La batteria ricaricabile interna (si ricarica interamente in soli 90 minuti) dura fino a ben 5 ore estensibili con qualsiasi powerbank esterna, per non aver problemi anche in una intera notte di utilizzo.

L’alloggiamento del visore, che normalmente in questi tipi di strumenti è in plastica, nel Calonox è in alluminio ad alta resistenza, rivestito da uno spesso strato di gomma ad alto grip. E’ impermeabile.

La sensazione di grip del Calonox è naturale e piacevole, il viore non scivola nemmeno con le mani bagnate.

I soli tre tasti con cui si opera su tutte le funzioni garantiscono la massima semplicità d’uso e sono posizionati perchè l’indice cada naturalmente sopra di loro quando si impugna lo strumento.

L’operabilità è anch’essa ideale. L’accensione richiede 5 secondi, ma basta premere uno dei pulsanti e lo strumento entra in stand-by, per riaccendersi in un attimo premendo nuovamente lo stesso pulsante.

Un’ultima finezza, il View può essere portato al collo come un binocolo, grazie alle due asole in metallo su cui fissare la cinghia.

Leica Calonox ViewCome funziona

Mettere a fuoco con il Calonox è semplice, grazie alla grande e precisa ghiera in gomma verso l’obiettivo. I tre tasti sono al centro dello strumento, vicino all’anello di metallo su cui sono fissate le due asole per agganciare la cinghia.

Il Calonox View si accende tenendo premuto per un paio di secondi il tasto verso l’obiettivo ed è operativo in circa 5 secondi. Si spegne allo stesso modo, tenendo premuto il tasto per 4-5 secondi. Così come viene estratto dalla scatola, una volta acceso richiede solo di essere messo a fuoco in base alle distanze come un normale binocolo.

Una volta acceso, il tasto verso l’oculare serve per fotografare (lieve pressione) o fare video (pressione prolungata). Il tasto verso l’obiettivo serve a metterlo in stand-by e a riavviarlo immediatamente, mentre una breve pressione di quello centrale fa accedere al menu principale, dove coi due tasti estremi si regolano lo zoom digitale, la luminosità dello schermo e il contrasto, e si sceglie tra 4 visualizzazioni d’immagine (bianco caldo, nero caldo, arcobaleno e rosso).

Tenendo invece premuto il tasto centrale per due secondi si accede al menu secondario, dove si possono scegliere tra le altre cose la modalità per migliorare l’immagine quando piove, o la calibrazione della bussola. Veramente facilissimo.

Dati tecnici

I dati tecnici dei Calonox

Provati sul campo in anteprima. 5 Agosto 2020.

Ho fotografato i miei compagni di prova con il Calonox View. Chi conosce l’immagine termica saprà apprezzare la qualità dei dettagli, chi conosce i tre soggetti, li riconoscerà senza problemi.

Leica ci ha inviato in prova -per soli 3 giorni- entrambi i modelli, nella loro versione quasi definitiva, all’inizio di agosto 2020, e con Matteo, Alessio e Tatiana ci siamo recati la sera stessa a provarli in una riserva dell’appennino Parmense. Certamente ciò che abbiamo provato traspare dalle descrizioni dei paragrafi precedenti.

Abbiamo esperienza come commercianti e come utilizzatori di strumenti ottici e di visione termica, quindi la sensazione immediata rispetto alla qualità dell’immagine era quello su cui avevamo posto le nostre maggiori aspettative.

Se il modello Sight sbalordisce per la capacità di riconoscere un capriolo a centinaia di metri a ingrandimento 1x, è il modello View che ci ha lasciato, immediatamente e anche dopo qualche ora di prova (confermiamo la lunga durata della batteria, che ha resistito tutta la sera a continue sollecitazioni) letteralmente estasiati. Fantastico.

Di seguito alcuni esempi, che i più esigenti sapranno apprezzare per comprendere cosa è possibile osservare con il Calonox View. Nelle prossima settimane arriveranno certamente centinaia di fotografie e video, ma per chi se ne intende quello che abbiamo pubblicato è senza dubbio sufficiente.

Due lepri si rincorrono distanza superiore a 100 metri. La qualità dell’immagine del Calonox View si apprezza anche nella definizione dei dettagli delle piante e del paesaggio
Purtroppo non abbiamo incontrato ungulati a distanza ravvicinata. Questo è un capriolo, certamente a oltre 400 metri, attraverso il Calonox View.
Per chi si chiede se un termico di altissima qualità consenta di vedere il palco di un giovane maschio di capriolo…

Abbiamo anche sparato alcuni colpi, su un bersaglio di carta a 100 metri ovviamente, confermando le caratteristiche del Calonox Sight che abbiamo descritto, sia in termini di efficacia nel tiro che per quanto riguarda la facilità d’uso.

Alessio al banco di prova del Calonox Sight, e dietro il resto di Forest Italia, cui è delegata da Leica la gestione dei prodotti Leica Sport Optics in Italia.

Per maggiori informazioni info@forestitalia.com 0458778772

Altri articoli che ti potrebbero interessare ...