Entusiasmo e immagini di personaggi conosciuti che hanno provato i visori termici Leica Calonox.

Cosa pensano armieri, giornalisti, direttori di riserve di caccia tra i i più conosciuti in Italia delle loro termocamere Leica Calonox View e Leica Calonox Sight?

Armeria Bruschetti Calonox Sight
Alessandro Bruschetti, titolare dell’omonima armeria, fotografato con il Calonox View mentre mira attraverso il Calonox Sight.

I primi 100 visori termici Leica Calonox View e Calonox Sight sono stati consegnati in Italia, suscitando un entusiasmo senza precedenti presso personaggi tra i più noti nella caccia a palla in Italia, che lo hanno provato. Pubblichiamo quello che ci hanno scritto, e le immagini che ci hanno inviato.

Leica Calonox View
Il Leica Calonox View

“Da cacciatore di montagna abituato a una caccia dura e difficile, ritengo che il Calonox View sia un prodotto indispensabile per la buona riuscita di un’azione di caccia, perché in particolare se svolta in ambienti con molta vegetazione e territorio variegato, evidenzia la presenza del selvatico anche a lunghe e lunghissime distanze.”

ANDREA mOTTES, tITOLARE, aGORDINA aRMI, tAIBON aGORDINO (bl)

‘Strumento maneggevole, robusto e veramente efficace. La scala di grigi del Leica Calonox View non ha pari; consente di inquadrare immediatamente gli animali cogliendone i dettagli sia di notte che alla luce del giorno,  mantenendo un continuo riferimento con lo sfondo anche a lunga distanza”.

Carlo Torre, Film Maker, Caccia e Pesca Sky TV
Leica Calonox View palchi freddi
La capacità straordinaria del Leica Calonox View di vedere anche i dettagli freddi, come i palchi di questi daini. Foto by Carlo Torre, con il suo Leica Calonox View
Carlo Torre osserva di notte con il suo Calonox View, fotografato con un altro Calonox View
Carlo Torre documenta con il Calonox View la capacità straordinaria dello strumento di riprodurre anche i dettagli freddi, come i palchi di questi daini.
Sempre più difficile…Il Calonox View mostra senza problemi anche il palco pulito del capriolo. By Carlo Torre

La termocamera  è uno strumento di grande utilità per il monitoraggio faunistico e per le attività di controllo all’interno di un parco nazionale. La facilità di visione e la definizione delle immagini del Calonox trasformano le necessità di visione notturna anche in un piacere.


Luca Pedrotti, Coordinatore Scientifico, Parco Nazionale Dello Stelvio
Luca Pedrotti fotografato con il Leica Calonox View

“La miglior definizione nella visione termica”

Jean Claude Soro, titolare, Armeria Alpina, Aosta
Armeria Alpina Leica Calonox
Jean Claude Soro si fonde nell’ambiente della foresta con il suo Calonox View.

Un prodotto che non teme rivali. Il meglio in questo momento!!

Nel mio lavoro di gestione faunistica è diventato uno strumento indispensabile. Naturalmente non deve togliere la necessaria poesia all’azione di caccia, ma può aiutare a risolvere qualche problema, anche dopo il tiro. Mi ha dato modo di scoprire qualche segreto della natura, fino ad ora ben nascosto dalla notte.

Paolo Bagnoli, direttore della caccia, Azienda Faunistica il Querceto, Casole d’Elsa (SI)
Censimenti notturni nel Parco Nazionale dello Stelvio, aprile 2021. Ettore Zanon segue con il Calonox View una cerva col suo piccolo, ormai “promosso” a femmina sottile, a distanza ravvicinata, dietro la vegetazione.
Censimenti notturni nel Parco Nazionale dello Stelvio, aprile 2021. Il Calonox View mostra a Ettore Zanon un branco di cervi.
Ettore Zanon
Ettore Zanon, fotografato con il Leica Calonox View

“Ho trovato il Calonox View entusiasmante. La definizione e la nitidezza delle immagini sono eccezionali, offre l’opportunità di vedere molto bene non solo i dettagli dell’animale che osservi, ma anche il contesto circostante.

Design rigoroso ed ergonomia eccellente. Semplicità sia dei comandi che del menu. App altrettanto intuitiva ed efficace. “Das Wesentliche” l’essenziale.

Un potente strumento al servizio del monitoraggio e della gestione faunistica.”

Ettore Zanon, Formatore e Giornalista venatorio, Direttore della didattica Obora Hunting Academy
visore termico leica calonox view foto
I dettagli di un bel maschio di capriolo in velluto, fotografato da Paolo Bagnoli con il suo Leica Calonox View

“Ho provato per la prima volta sul campo il nuovo visore termico della Leica Calonox Sight durante una mia puntata di “Itinerari di Caccia” ed è stato amore a prima vista. Non ho resistito e ne ho subito ordinato uno tutto per me.

La visione è pazzesca, nitida e chiara. Si riesce a percepire la profondità di campo e le diverse sfumature dei grigi ti fanno immediatamente vere una visione reale di ciò che stai osservando.

Facilissimo da usare e quasi banale il montaggio e l’allineamento con l’ottica. Se dovessi definire con un solo aggettivo l’utilizzo direi: divertente.”

Federico Cusimano, Film Maker, Caccia e Pesca Sky TV
Federico Cusimano Leica Calonox
Federico Cusimano, fotografato con il Calonox View in modalità “bianco caldo”

“Il Calonox Sight è facilissimo da collimare col cannocchiale da puntamento e permette di acquisire bene il bersaglio anche a 200 metri di distanza, con una qualità dell’immagine altissima anche in modalità da osservazione”

“Il Calonox View permette di osservare al meglio anche i dettagli freddi, con una definizione mai vista prima in una termocamera”

Nicola e Samuel Zentile, titolari, Armeria Zentile, Romallo (TN)

Calonox Sight: “Un due in uno concepito per il cacciatore esigente che ne sappia apprezzare la versatilità e l’ottima resa in termini di qualità dell’ immagine, rapido e intuitivo.” Calonox View: “Un oggetto che restituisce appieno il piacere dell’osservazione naturalistica attraverso una qualità superiore. Armonioso in mano, portato all’occhio diventa un’espressione di gioia.

Matteo Rensi, Titolare, Foto Rensi e www.ilbramito.it, Trento

“Per il mio lavoro avere un visore termico che mi aiuti a trovare gli animali con la massima efficacia è importantissimo. Per questo cerco sempre di avere il prodotto migliore, che oggi è il Leica Calonox View. La sua capacità di farmi vedere gli animali anche dietro la vegetazione, e di mostrami l’ambiente nei dettagli è straordinaria.”

Salvatore Leanza, Titolare, Caccia Toscana – Esperienze di Caccia, San Gimignano (SI)

“L’oscurità, il riparo, l’elusività del re della macchia s’infrangono contro lo sguardo dell’uomo.  La presenza del selvatico è una certezza anche nelle tenebre della notte o nel fitto del bosco. La percezione netta di possedere un sesto senso è pura emozione.”

Vincenzo Frascino, centinaia di articoli pubblicati su riviste e portali web di caccia
leica calonox view
L’oscurità, il riparo, l’elusività del re della macchia s’infrangono contro lo sguardo dell’uomo.” Vincenzo Frascino
Cosa significa vedere un animale nascosto dalla vegetazione? Video By Vincenzo Frascino con Leica Calonox View

“Il Calonox ha una definizione d’immagine superiore a quella dei diretti competitor.”

Alessandro Bruschetti, titolare, Armeria Bruschetti, Città di Castello (PG)
leica calonox view caprioli
Cinque caprioli a circa 200 metri, contro lo sfondo del cielo, notoriamente molto ostico per una termocamera. Il Calonox riesce persino a riprodurre i fili d’erba del crinale.

Ho acquistato personalmente sia il Calonox View che il Calonox Sight e ne ho già tarati diversi sulle armi dei clienti, anch’essi totalmente soddisfatti e sbalorditi della qualità del prodotto.

Per la prima volta posso dire che osservare attraverso un visore termico è un vero piacere. La definizione dei dettagli anche freddi è straordinaria e mi aiuta a posizionare l’animale nel suo contesto. La scala dei grigi è superlativa, immagine nitida e definita.

A livello meccanico la tenuta della rosata anche con grossi calibri è eccezionale, togliendo e rimettendo il Calonox Sight sull’ottica non porta alcun tipo di spostamento del punto d’impatto. La taratura è semplice e veloce.

Leica ha fatto centro come sempre.

Riccardo Giuliani, titolare, Armeria Apaches, Bisignano (CS)

Due strumenti per assolvere altrettante funzioni: osservazione e acquisizione del bersaglio. Con i Leica Calonox, il produttore tedesco stabilisce un nuovo termine di paragone con il quale confrontare la sempre più estesa offerta del mercato. www.cacciamagazine.it.

Articolo completo: Leica Calonox View e Sight: il test a caccia – Caccia Magazine

Matteo Brogi, Direttore Editoriale, Caccia Magazine
Matteo Brogi Caccia Magazine
Matteo Brogi fotografato con il Leica Calonox View

“Leica sbarca in Italia in uno dei segmenti più effervescenti degli strumenti ottici, quello delle termocamere per la visione notturna. E lo fa in grande stile, mettendo sul piatto tutto il know-how che l’azienda tedesca ha sviluppato in decenni di leadership nella produzione di ottiche per macchine fotografiche..”  Armi e Tiro, Dicembre 2020

Giulio Orlandini, Caporedattore, Armi e Tiro
Giulio Orlandini Armi e Tiro
Giulio Orlandini si appresta a sparare con il Calonox View montato sul Leica Magnus i 2.4-16×56 nel corso della prova effettuata lo scorso ottobre per la rivista Armi e Tiro. Foto by Calonox View.

Sensazionale!!

Andrea Beolchini, Contitolare, Armeria Beolchini, Pavia
Andrea Beolchini prova il Calonox View tra le colline della provincia di Pavia
Leica Calonox View
Quando un’immagine termica sembra una fotografia entriamo in una nuova era della visione termica. Foto by Calonox View, distanza 60 metri.

“Abbiamo collimato ormai vari Calonox Sight, l’affidabilità e la semplicità di taratura sono straordinarie e introvabili negli altri clip on in commercio . Definizione d’immagine di alto livello usando pochi ingrandimenti, e supporta anche qualche ingrandimento in più confrontandolo con altri competitor.”

Mirko Paoletti, titolare, Armeria Paoletti, Capolona, AR

“Veramente un ottimo strumento; sapere di poter offrire un prodotto che in ambito di ricerca e soccorso può salvare vite è una gran soddisfazione che va oltre il commerciale.”

Marco Lucchini, titolare, www.binocoli.it, Domodossola (VB).

marco lucchini www.binocoli.it
Marco Lucchini nel suo negozio di Domodossola.

Altri articoli che ti potrebbero interessare ...