Il clip on termico per carabina trionfa per nitidezza, precisione, affidabilità, semplicità di collimazione con il cannocchiale.

Siamo andati al poligono a provare il primissimo visore clip on termico da caccia Leica Calonox Sight, applicandolo al nostro Leica Magnus 2.4-16x56i bdc montato su una Blaser R93 Professional in 7×64.

Il Visore termico per carabina clip on Calonox Sight montato sul Magnus con l'adattatore Rusan davanti al bersaglio usato per la prima collimazione sommaria a 50 metri.
Il Visore termico per carabina clip on Calonox Sight montato sul Magnus con l’adattatore Rusan davanti al bersaglio usato per la prima collimazione sommaria a 50 metri.

Grande entusiasmo per una prova attesissima, che conferma le straordinarie qualità dei Leica Calonox ormai in arrivo. I due primissimi esemplari da caccia di Calonox Sight e Calonox View che abbiamo ricevuto in anteprima da Leica mostrano al poligono le loro dichiarate qualità, con il View che ci strabilia per le immagini (tanto che abbiamo documentato la prova usandolo come macchina fotografica) e il clip on termico Sight anche per la semplicità di collimazione con il cannocchiale. Tutti i dettagli della prova.

Il vispre termico per carabna clip on Calonox Sight è sull'ottica, pronto a cominciare.
Il vispre termico per carabna clip on Calonox Sight è sull’ottica, pronto a cominciare.

Poligono di Caprino (VR), ottimo e ben gestito, con linee di tiro fino a 300 metri. Alessio Ragazzo ed io che il Calonox dovremo raccontarlo e venderlo (coi nostri colleghi della Forest) ai cacciatori italiani siamo ai 50 metri: I pre-serie (ma nella versione definitiva) Calonox Sight e View ci arrivano dai colleghi Leica svedesi, dopo che li hanno messi alla frusta per mostrarli agli appassionati di casa loro e per provarli loro stessi. Alla Leica siamo tutti cacciatori e ci piace provare a fondo i prodotti prima di venderli.

La collimazione del clip on Calonox Sight al poligono di Caprino, sotto lo scroscio di un temporale.

50 metri: gli svedesi ci raccomandano di partire qui perchè il menu di collimazione del Calonox è stato usato parecchio dai colleghi per mostrare come funziona, e quindi non si ha idea di quale sia lo stato di taratura dei clic digitali dello strumento. Bersaglio grande, SENZA RISCALDARE IL CENTRO. Con il Magnus attraverso il Calonox Sight riusciamo a vedere abbastanza bene il contrasto di immagine tra il centro nero e il resto del bersaglio bianco senza che ci sia contrasto termico, già questo ci da entusiasmo. Spariamo al centro e come previsto manchiamo il cartello.

La straordinaria qualità dell'immagine del visote termico Calonox View per il cartello dei 50 metri. Il centro è in realtà nero e il resto del bersaglio bianco, ma la temperatura è identica e il Calonox nella sua elaborazione dell'immagine mostra i colori invertiti. L'infinita scala dei grigi data dal Software Leica LIO(tm) che equipaggia le leggendarie fotocamere Leica fa la differenza rispetto a qualsiasi altro visore termico.
La straordinaria qualità dell’immagine del visote termico Calonox View per il cartello dei 50 metri. Il centro è in realtà nero e il resto del bersaglio bianco, ma la temperatura è identica e il Calonox nella sua elaborazione dell’immagine mostra i colori invertiti. L’infinita scala dei grigi data dal Software Leica LIO(tm) che equipaggia le leggendarie fotocamere Leica fa la differenza rispetto a qualsiasi altro visore termico.

Proviamo a mirare in basso a sinistra, nell’angolo, e per fortuna prendiamo subito la carta, nel nero a ore due, sul 7. Da qui è stato tutto facile. A occhio e croce (non era una gara, volevamo vedere se e come funziona) erano 30 cm a destra e 5 in alto rispetto a dove abbiamo mirato.

Con i clic digitali del calonox da 2.4cm a 100 metri sarebbero stati 12 clic a sinistra e 2 in basso, più o meno. Miriamo al centro e prendiamo l’8, a ore 3. Due clic a sinistra e facciamo 3 colpi in 3 centimetri, senza raffreddare la canna, con un 10. Non serve altro e passiamo a 100 metri.

il cartello (non riscaldato!) dei 50 metri. il primo foro sopra il 7, ottenuto da Alessio Ragazzo sparando nell'angolo del cartello in basso a sinistra. Da qui tutto in discesa, fino al 10.
il cartello (non riscaldato!) dei 50 metri. il primo foro sopra il 7, ottenuto da Alessio Ragazzo sparando nell’angolo del cartello in basso a sinistra. Da qui tutto in discesa, fino al 10.

100 metri: questa volta prendiamo uno scaldamani e lo appiccichiamo al centro del bersaglio. Ben caldo. Tuona e inizia a piovere forte. Bene! Sembra che anche Giove pluvio abbia deciso di metterci la sua per rendere più interessante la sfida.

Alessio a 100 metri spara sotto la pioggia, pessime condizioni di tiro, che a caccia con il visore termico possono capitare.
Alessio a 100 metri spara sotto la pioggia, pessime condizioni di tiro, che a caccia con il visore termico possono capitare.

Con lo scaldamani al centro del bersaglio sembra tutta un’altra cosa, il centro del bersaglio ci appare splendidamente visibile, tenendo il Magnus a 5x. Non tocchiamo la collimazione sul menu del Calonox Sight rispetto ai 50 metri e spariamo. Un pochino a destra. Diamo due clic e facciamo un colpo, poi togliamo il Calonox Sight e lo rimettiamo, ruotandolo un po’ in senso orario per complicare le cose. I due colpi vanno a un centimetro uno dall’altro, non importa nulla se fuori pioveva a dirotto.

Abbiamo selezionato per provarla la modalità “ultraclear“, che il Calonox ha nel suo menu proprio per eliminare dall’immagine il “rumore” che può essere prodotto da nebbia e pioggia. Anche senza l’immagine era molto buona; con l’effetto della pioggia è letteralmente scomparso.

Lo scaldamani si illumina con il Calonox View che fotografa il bersaglio a 100 metri in modalità "white hot" (bianco caldo), che evidenzia in  grigi sempre più chiari fino al bianco tutto ciò che è più caldo.
Lo scaldamani si illumina con il Calonox View che fotografa il bersaglio a 100 metri in modalità “white hot” (bianco caldo), che evidenzia in grigi sempre più chiari fino al bianco tutto ciò che è più caldo.

Non abbiamo altro da chiedere a questo fantastico strumento e possiamo solo contare i giorni per averne tanti a disposizione, per accontentare noi e i cacciatori italiani.

Alessio Ragazzo di Forest Italia ha appena sparato i colpi necessari a collimare il clip on termico Leica Calonox Sight. La canna è calda. Il Calonox View con questa foto documenta con dettaglio straordinario anche quello che è freddo, come il Magnus 2.4-16x56,  il Calonox Sight applicato all'obiettivo con adattatore Rusan e la Blaser. Foto by Leica Calonox View.
Alessio Ragazzo di Forest Italia ha appena sparato i colpi necessari a collimare il clip on termico Leica Calonox Sight. La canna è calda. Il Calonox View con questa foto documenta con dettaglio straordinario anche quello che è freddo, come il Magnus 2.4-16×56, il Calonox Sight applicato all’obiettivo con adattatore Rusan e la Blaser. Foto by Leica Calonox View.
I tre fori sullo scaldamani che abbiamo messo sul bersaglio a 100 metri. i due clic digitali sul Calonox dal foro di destra a quelli di sinistra sono perfetti.
I tre fori sullo scaldamani che abbiamo messo sul bersaglio a 100 metri. i due clic digitali sul Calonox dal foro di destra a quelli di sinistra sono perfetti.
Il Calonox Sight già avvitato sull'adattatore Rusan da 62mm, che è perfetto per la maggior parte i cannocchiali da 56mm di diametro di Leica e Swarovski . La batteria interna dura fino a 11 ore e si ricarica in 90 minuti, ma nel viaggio verso il poligono gli abbiamo dato un'ultima carica in auto.
Il Calonox Sight già avvitato sull’adattatore Rusan da 62mm, che è perfetto per la maggior parte i cannocchiali da 56mm di diametro di Leica e Swarovski . La batteria interna dura fino a 11 ore e si ricarica in 90 minuti, ma nel viaggio verso il poligono gli abbiamo dato un’ultima carica in auto.
Clicca qui per il tutorial su Come funziona e su come si tara il clip on termico Leica Calonox Sight
Il “lavoro” con l’arma lo ha fatto tutto Alessio, ma anche io non ho resistito alla tentazione di provare.

La presentazione dei Leica Calonox View e Leica Calonox Sight

Il Calonox Sight si distingue dal Calonox View, a prima vista, perchè quest'ultimo è dotato di ghiera di regolazione diottrica vicino all'oculare
Il Calonox Sight si distingue dal Calonox View, a prima vista, perchè quest’ultimo è dotato di ghiera di regolazione diottrica vicino all’oculare
Altri articoli che ti potrebbero interessare ...